Dimensione Carattere: [+] | [-] | [S]tandard | Solo [T]esto | Ipo [V]edenti

» Ultime Notizie

20/12/2019 - Consiglio provinciale del 19 dicembre 2019, approvati titti i punti

Foto 

Entrano in Consiglio provinciale, dopo la decadenza dei consiglieri Saverio Flotta ed Anna Curatola, Marianna Caligiuri, sindaco di Caccuri, e Raffaele Villirillo, consigliere comunale di Cutro.

La presa d’atto della surroga è avvenuta durante il consiglio provinciale di giovedì 19 dicembre, presenti il Presidente facente funzioni Giuseppe Dell’Aquila, i dirigenti provinciali Nicola Artese e Alfonso Cortese ed il segretario generale Nicola Middonno.

Approvato il verbale della seduta precedente si è passati quindi alla discussione degli altri punti inseriti nell’ordine del giorno, tra questi l’approvazione, all’unanimità dei presenti, del passaggio delle funzioni di Presidente dell’Ente a Giuseppe Dell’aquila, dopo la decadenza dalla carica dell’ex sindaco di Crotone Ugo Pugliese.

Il consiglio ha approvato la revisione delle partecipate, dismettendo le partecipazioni a Società Cultura ed Innovazione e società parco Scientifico e tecnologico.

Approvata anche la ratifica di variazione in urgenza al bilancio finanziario 2019/2020, relativa al servizio di assistenza per gli alunni disabili per l’anno scolastico 2019/2020, come presa d’atto del decreto della Regione Calabria .

L’assise provinciale ha poi approvato il nuovo regolamento per l’uso delle sale e dei locali di proprietà dell’Ente, con l’adozione di un tariffario che stabilisce un rimborso spese per l’utilizzo dei locali, compresa la Sala Borsellino nel Palazzo della Provincia.

Ultimo punto inserito in discussione il dimensionamento scolastico e dell’offerta formativa per l’anno 2019/2020.

Il Consiglio ha approvato il precedente piano di organizzazione della rete scolastica e di programmazione dell’offerta formativa, con presa d’atto dell’unica variazione riferita al polo di Cutro che nell’anno scolastico 2019/2020 ha raggiunto l’autonomia. Il punto è stato approvato con il voto favorevole di sei consiglieri provinciali, si sono astenuti i consiglieri Villirillo e Lidonnici, un voto contrario del consigliere Barberio, che aveva proposto di eliminare la cancellazione degli indirizzi scolastici e di accorpare due plessi di località Margherita(Crotone) all’Istituto comprensivo di Scandale.







Webmail

Logo Webmail

Logo albo
Albo pretorio

Logo Amministrazione Trasparente
Amministrazione Trasparente


Amministrazione Trasparente
archivio dati al 31.12.2019

Logo Pec
Posta Elettronica Certificata

Canali


logo Normattiva

150° Anniversario



Copyright 2007 - Provincia di Crotone - Tutti i diritti sono riservati. | mappa del sito | note legali | Privacy policy | credits | area riservata

[ W3C HTML 4.01 ] [ W3C CSS ] [ W3C WAI-AAA ]